Raccontare una storia è un'arte antica tra le più affascinanti. Le parole del narratore seducono lo spettatore che si lascia trasportare in una realtà immaginaria. E' un paese di mare della Puglia a prendere vita, ai tempi in cui le donne usavano avvolgere il capo nello scialle.

Rassegna stampa

Eppure, non sono lontani i vicoli del paese dove risuonano forti le voci delle comari; Marionna e Cataldo sono i giovani che non sanno se aderire alla volontà degli altri o alla propria; eterna è la lotta della vita che cerca di prevalere sulla morte e l'amore rimane l'unico a trionfare.

Mentre le sirene, ammalianti e ambigue, concedono al racconto il fascino delle figure del mito. --------------------------------L'attrice Daria Paoletta, in scena utilizzerà mezzi semplici e diretti, quali la voce, il corpo, oggetti per creare suggestioni e ambientazioni.

una storia che non sta né in cielo né in terra
foto di emanuela bianchi